Best Dental Hungary: Visitare Budapest


Budapest è considerata una delle città più belle d’Europa. Conosciuta anche come "La Perla del Danubio” o "la Parigi dell’Est”, vanta una posizione geografica straordinaria; riunendo tre città autonome: la collinare Buda e Óbuda sulla riva destra, con la pianeggiante Pest sulla riva sinistra, la città diventa un microcosmo unico di grande varietà storica-artistica. Con i suoi antichi bagni termali, i suoi "Pub di Rovina” sempre affollati ed i maestosi monumenti storici che rievocano le diverse epoche della storia del paese, Budapest diventa una meta particolarmente ambita a livello internazionale.



Uno dei gioielli più famosi di Budapest è indubbiamente il Parlamento, "la Casa della Patria”. Simbolo della capitale ungherese, fu costruito nel 1902 dall’architetto Imre Steindl, per il bisogno nazionale di un istituto governante. L’edificio è uno dei massimi capolavori del neogotico europeo. Una curiosità è che l’altezza del Parlamento equivale a quella della Basilica di Santo Stefano, 96 metri, numero simbolico che allude alla conquista della patria nell’896.





Il Parlamento e la Basilica di Santo Stefano hanno la stessa altezza per esprimere che lo Stato e la Chiesa devono avere uguale importanza nella storia di un paese. In Ungheria la Chiesa Cattolica ha una funzione guida: la maggior parte del popolo, 71% è cattolica romana. La Basilica di Santo Stefano, come allude il nome, è il centro del culto di Santo Stefano, primo Re d’Ungheria. Una delle reliquie più importanti della patria, il braccio destro del Re Stefano I, è conservata nella capella della Chiesa. Dalla sua cupola si può ammirare un panorama mozzafiato della città.





Parlando delle religioni a Budapest non possiamo ignorare il capolavoro più maestoso della religone ebraica ed il cuore del quartiere ebraico: la Grande Sinagoga, detta anche, per la sua posizione, la Sinagoga della Via Dohány. Terminata nel 1859 dall’architetto viennese Ludwig Förster è davvero un capolavoro unico: è la più grande sinagoga d’Europa e la seconda più grande del mondo. L’edificio è costituito non solo dalla chiesa, ma dal cimitero del ghetto ove molte vittime dell’Olocausto sono state sepolte, il Tempio degli Eroi e il Parco delle Rimembranze, con il commovente monumento di metallo, l’Albero della Vita.



Per chi vuole immergersi nella storia d’Ungheria è obbligatorio visitare la più importante piazza di Budapest: la Piazza degli Eroi. Uno spazio largo, simmetrico e ricco di statue simboliche e storiche, circondato da due musei importanti, il Museo delle Belle Arti e la Galleria d’Arte. E’ situata alla fine del viale iconico Andrássy, gli "Champs Elysées di Budapest" e adiacente alla porta del Parco Municipale Városliget che da luogo a diverse mete popolari: le terme Széchenyi, il Castello Vajdahunyad, la famosa Pista di Pattinaggio aperta, lo Zoo, il Lunapark ed il famoso ristorante Gundel.



Budapest è anche chiamata Città delle Terme, la "Mecca” dei malati, come veniva chiamata all’epoca dei turchi. L’acqua termale che sorge nel sottosuolo è efficace per diverse malattie reumatologiche, ginecologiche e per il sistema circolatorio. La maggior parte dei bagni termali in uso è stata fondata in epoca turca e si trova principalmente nel centro città. La portata di 70 milioni di litri di acqua termale da 118 sorgenti naturali e pozzi è davvero un fenomeno unico al livello mondiale. Le Terme Széchenyi sono uno dei complessi più grandi di Budapest e di tutta Europa. L’edificio, che ha 101 anni, è situato nel cuore del Parco Municipale, dietro la Piazza degli Eroi e offre vari servizi per la salute e il relax: 15 piscine coperte e 3 all’aperto, massaggi, trattamenti terapeutici, una zona relax esclusiva ed un ospedale diurno. Un’esperienza da provare!



Di sera Budapest si trasforma in una città brulicante ma anche dall’aria rilassata. Con i caffè eleganti, i ristoranti accoglienti, i numerosi locali notturni ed una vivace vita culturale, i nostri ospiti di tutte le età possono trovare il programma ideale. Per gli amanti della cultura underground e per i visitatori curiosi, Budapest offre una grande varietà di "Pub di Rovina”, soprattutto nel quartiere ebraico, ottimo posto per divertirsi, riunirsi, ascoltare la musica di gruppi ambiziosi, conoscere un mondo alternativo, e per immergersi un po’ nella vita degli ungheresi.


SCOPRI DI PIÙ


ORARI DI APERTURA

  • Lunedì - Venerdì7:30-20:00
  • Sabato7:30-20:00