Best Dental Hungary: Radiologia 3D


Un medico deve sempre impegnarsi che i clienti siano nella sicurezza massima anche nel corso delle operazioni più gravi. In Ungheria, noi siamo fra le prime cliniche in cui si può eseguire la ricostruzione virtuale di 3 dimensioni della mascella con l'apparecchio TC Gendex Cone Beam prodotto negli Stati Uniti. Ogni intervento di implantazione e ogni operazione di chirurgia odontostomatologica può essere progettato e eseguito con massima sicurezza perché il chirurgo odontostomatologico che effettua l'intervento, ha guardato da ogni direzione dello spazio il campo dell'intervento: per es. dove passa il canale del nervo nella mascella riguardo ad un dente del giudizio non cresciuto, se la radice del dente molare superiore da estrarre entra nell'antro mascellare come lo fa vedere la radiologia panoramica o se l'osso è sufficiente per un impianto.


Quali sono i vantaggi di un CBCT riguardo ad una radiografia panoramica bidimensionale?


Nella radiografia panoramica tradizionale ci sono distorsioni diverse sulle parti varie dell'immagine e la quota della distorsione dipende dal marchio dell'apparecchio. Inoltre, nel corso della ripresa radiografica ogni forma anatomica che si trova fra il detector e le sorgenti radioattive si proietta sull'immagine, così certe parti anatomiche non si vedono o si vedono senza confini, o sono indistinte. Le proiezioni rendono molto difficile la valutazione delle immagini.


Ma questo nuovo e unico metodo ci assicura di fare sul campo da esaminare un'immagine a 3 dimensioni, senza proiezioni, visualizzabile da ogni direzione, in scala 1:1. Inoltre non solo la quantità dell'osso ma anche la qualità dell'osso può essere esaminata nelle immagini.


Perché il CBCT è meglio del TC medico?


Nel corso dell'uso del CBCT il cliente è meno esposto alle radiazioni riguardo al TC medico! (Con l'impianto TC medico tradizionale si esaminano le parti diverse del corpo, come colonna vertebrale, cranio, ecc.). Nel caso dell'utilizzo del CBCT l'esposizione alle radiazioni del cliente è pari all'esposizione alle radiazioni delle immagini dentistiche tradizionali che sono usate oggigiorno e che è 1% dell'esposizione alle radiazioni del TC. La scansione con TC richiede più minuti mentre con il CBCT solo 20-40 secondi.


Il Cone Beam TC è uno speciale processo di radiologia che è stato sviluppato per l'esame della mascella inferiore e di quella superiore e dei denti, prendendo in considerazione le richieste dell'odontoiatria, della chirurgia odontostomatologica e dell'implantologia, dell'ortodontia, della protetica, della parodontologia e della radiologia dento-maxillo-facciale.


Come si fa un'immagine di CBCT?


L'apparecchio CBCT è composto da un computer, da una sorgente raggi X e da un detector collegato con una connessione forzata. In dipendenza della regolazione fa un giro di 360˚ intorno alla testa del cliente in 10-40 secondi; in questo senso la sua funzione assomiglia alla radiologia panoramica. Ma facendo la comparazione con gli impianti tradizionali di tomografia computerizzata (in cui nel corso del giro di 360˚ l'immagine si compone strato per strato), il CBCT scatta una serie delle immagini bidimensionali con raggi X estesi in forma di cono e da queste immagini prepara una base dati tridimensionale. Non espone continuamente come i tradizionali impianti TC ma solo a certi gradi, perciò il CBCT mette il cliente all'esposizione alle radiazioni solo in una quota minima della dosi del TC il che ha una grande importanza.


Per le immagini fatti dall'apparecchio Gendex gxcb-500 non si deve mettere pellicole, supporto di pellicole e altri elementi nella bocca del cliente. Dall'esterno l'apparecchio è molto simile ad un impianto tradizionale di radiologia ma è più comodo perché il cliente sta seduto e non è circondato da un anello chiuso che può causare claustrofobia.


SCOPRI DI PIÙ


ORARI DI APERTURA

  • Lunedì - Venerdì7:30-20:00
  • Sabato7:30-20:00